Web Performance e SEO con Giorgio Taverniti

0
356

Ciao a tutti, benvenuti in una nuova puntata del nostro Vlog.

Abbiamo girato questa puntata del Vlog a Rimini al Search Marketing Connect 2018 con un ospite d’eccezione, Giorgio Taverniti, per parlare di un argomento caldo, caldissimo, la SEO e le WEB Performance.

Marco: La prima domanda, così al brucio, oggi il mondo è malato di velocità, di performance, se un sito web non si apre entro un secondo, PANICO.
Quindi ti chiedo, le performance di un sito web influenzano così tanto la SEO e quindi come il nostro sito si posiziona sui motori di ricerca?

Giorgio: Per quanto riguarda Google la velocità è sicuramente un aspetto molto importante. Google sta spingendo tantissimo per fare in modo che i siti siano sempre più veloci, ma non solo per una questione SEO (che sicuramente ha un suo piccolo vantaggio dalla velocità dei siti), ma soprattutto per le risorse che risparmia. Immagina per tutti i siti che vengono indicizzati su Google che cosa può voler dire anche solo un risparmio di 10KB per sito.
Per noi la velocità è sicuramente un vantaggio per i clienti. Le persone che arrivano su un sito che risulta un po’ più lento, queste persone escono dal sito e difficilmente ci tornano. La credenza che spesso si sente dire del “se un utente vuole acquistare acquista in qualsiasi caso” è falsissima.
La SEO viene in un secondo momento, io non mi sono mai preoccupato di web performance per la SEO ma per gli utenti.

Marco: In HOST siamo maniaci delle web performance  e abbiamo realizzato SPEED, uno strumento gratuito che permette non di misurare ma anche di migliorare, grazie ad un coach integrato, lo conoscevi?

Giorgio: non conoscevo quest’ultima funzionalità, ma conosco lo strumento. Tutti questi strumenti che danno consigli su come migliorare le web performance sono molto interessanti. Esistono strumenti che ti riportano solo il dato, ma è proprio necessario alle volte ricevere il consiglio dettagliato di cosa fare per migliorare quel dato.
Inoltre la cosa interessante per il vostro SPEED è che esegue la scansione su connettività italiana.

Marco: Visto che parlavi di connettività e quindi dei datacenter italiani, secondo te l’Hosting può influenzare le web performance?

Giorgio: Dipende, si tratta di un tema molto ampio. Il problema può sussistere quando su uno stesso indirizzo IP ci sono tantissimi siti. In questo caso il problema è che Google ha delle richieste limitate per singolo indirizzo IP. Se sotto lo stesso indirizzo IP ci sono tanti siti magari grandi, potresti riscontrare dei rallentamenti.
Per quanto riguarda l’hosting bisogna avere una particolare attenzione con chi siamo non solo per una questione di risorse ma soprattutto perché a Google interessa molto chi sono i nostri “vicini di casa”, ad esempio per la questione spam c’è il rischio di abbassare la reputazione di tutti i siti magari presenti su una stessa macchina.

 

Siamo arrivati al termine di questa puntata del Vlog con un ospite d’eccezione, ringrazio Giorgio per aver partecipato a questo scambio di opinioni su web performance e SEO. Vi invito ad iscrivervi al canale di Host, ma anche a quello di Giorgio Taverniti ;) e di attivare la campanella per essere avvisati quando pubblicheremo un nuovo contenuto.

Grazie e al prossimo video.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSPEED: Analisi delle Richieste di Rete
Prossimo articoloLa Ricerca del Bello
CEO - Host S.p.A. Cosa faccio nella vita?! Sono un hoster, un albergatore possiamo dire, ma su internet. Il mio lavoro è ospitare chiunque voglia fare un sito internet (personale, aziendale, etc…) sui miei server. La passione per l'informatica è diventata quindi il mio lavoro e ci ho fatto nascere la mia azienda, con tutti i suoi brand, nell'ordine: DNShosting.it, JoomlaHost.it e Colt.Academy. Nel 2017 tutto si è unificato sotto un unico ed evocativo brand HOST.IT con la sua HOST ACADEMY per la parte relativa ai corsi di formazione. Potete seguirmi su LinkedIn (https://www.linkedin.com/in/marcomangione/) e Twitter @MarcoMangione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome qui