come rendere più veloce il tuo e-commerce?

0
642

Molti di voi, leggendo il titolo di questo articolo, si aspettano di trovare trucchi o facili soluzioni per rendere il proprio e-commerce più veloce.

Mi dispiace deludervi, ma in questo articolo non troverete nulla di tutto ciò, bensì, vi darò il suggerimento, il trucco più importante di tutti, per poter iniziare seriamente a migliorare la velocità del vostro e-commerce.

Velocità – se la puoi misurare, la puoi migliorare

Quando possiamo misurare quello di cui stiamo parlando, ed esprimerlo in numeri, possiamo affermare di saperne qualcosa; al contrario, se non possiamo esprimerlo con i numeri, la nostra conoscenza sarà povera ed insoddisfacente.

In tutti questi anni, non sapete quante volte mi è capitato di parlare con clienti ed ascoltarli mentre mi dicevano: il mio sito è lento

Un’affermazione vera quanto falsa, perchè si stava trattando di un pensiero del tutto soggettivo e allo stesso tempo oggettivo. Uhm? Un po’ di confusione?

La cosa che mi ha sempre suscitato insoddisfazione era l’incapacità di poter dare una risposta concreta a questi clienti.

Fu così, che dopo aver conosciuto gli scritti di Lord William Thomson Kelvin (famoso matematico, ingegnere e fisico britannico, che contribuì a sviluppare la seconda legge della termodinamica e fu l’inventore della scala di temperatura assoluta) ho avuto un’illuminazione che mi ha portato alla consapevolezza che un servizio di hosting, specialmente rivolto alle imprese e agli e-commerce, non poteva non dare ai clienti l’informazione più importante: la misura della velocità del loro sito web

Non come optional, ma come misura, inserita by design all’interno del pannello di controllo, una misura utile che possa far capire l’andamento delle prestazioni e che possa essere presa come spunto per migliorare la velocità stessa.

E’ quindi nato il “performance manager“, un tool attivo su tutti i profili di Host che misura i tempi di risposta ogni 60 minuti.

Sui profili a progetto, dove tendenzialmente ospitiamo e-commerce ad alto traffico (oltre 50.000 sessioni mensili), la misura viene eseguita ogni minuto.

E non chiedetemi come mai, ma quando metti una persona di fronte ad una misura, per lui importante, magicamente migliora.

Quindi?

Iniziate a misurare automaticamente la velocità del vostro sito web, trasferendo il vostro sito web su Host.it

 

CONDIVIDI
Articolo precedentedomini .edu.it – tutto quello che c’è da sapere
Prossimo articoloPulizie di Pasqua – come tenere al sicuro il tuo sito web
CEO - Host S.p.A. Cosa faccio nella vita?! Sono un hoster, un albergatore possiamo dire, ma su internet. Il mio lavoro è ospitare chiunque voglia fare un sito internet (personale, aziendale, etc…) sui miei server. La passione per l'informatica è divetata quindi il mio lavoro e ci ho fatto nascere la mia azienda, con tutti i suoi brand, nell'ordine: DNShosting.it, JoomlaHost.it e Colt.Academy. Nel 2017 tutto si è unificato sotto un unico ed evocativo brand HOST.IT con la sua HOST ACADEMY per la parte relativa ai corsi di formazione. Potete seguirmi sul mio blog marcomangione.it e su twitter @MarcoMangione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome qui