User Experience nella telefonia mobile, è ora di dare uno scossone?

2
2635

Il mio pensiero, questa settimana, va al mio socio, Stefano Luisotti, AD di Welcome Italia, un operatore di telecomunicazioni che ha osato, nel vero senso della parola, sfidare i BIG delle telecomunicazioni mobili (Tim,Wind,Vodafone), ottenendo la licenza di operatore mobile (Full MVNO) e progettando un’offerta di servizi mobili, innovativa.

Ripenso sempre al suo racconto ,di quando, testando la rete di comunicazione mobile, i suoi ingegneri hanno eseguito la prima chiamata di test.

Il collega dall’altra parte del telefono soffiò e disse: “Funziona”!

Commuoversi a realizzare una “semplice” chiamata ha fatto capire alla Welcome che quello era solo il punto di arrivo, tutti gli operatori esistenti erano già in grado di fare chiamate (e da molti anni) ma nessuno aveva ancora osato a pensare in modo differente e inventare qualcosa che potesse realmente cambiare la user experience di milioni di utilizzatori di cellulari in Italia.

Cosa poteva fare veramente la differenza?

Un super nuovo innovativo piano tariffario? Forse si, forse no.

L’elemento differenziante che Welcome ha coltivato con cura sono i servizi a contorno della semplice chiamata e della navigazione internet. Servizi innovativi, alcuni anche oggetto di brevetto, che cambieranno la user experience nell’utilizzo dei servizi mobili e fissi.

Lo smartphone è una nostra estensione, lo usiamo per qualsiasi cosa, non possiamo più starne senza. E’ la nostra “password”, ci autentica al computer, sulla banca, ci fa fare acquisti, insomma, è parte di noi. Forse in futuro ci impianteranno un chip con tutte queste funzioni integrate?

In attesa di quel futuro, Vianova Mobile porterà nella nostra quotidianità un nuovo modo di concepire e usare la telefonia che noi tutti conosciamo.

Come? Non posso ancora svelarvelo, ma nelle prossime settimane, non mancherò di dettagli, non tanto per fare pubblicità alla Welcome Italia, ma per condividere con voi proprio i nuovi aspetti di User Experience, che sapete interessarmi molto. Gli smartphone ci hanno cambiato la vita, Vianova Mobile ci aiuterà a migliorare quella lavorativa, ne sono certo.

Tornerò presto a parlare di user experience, legata però ai servizi di Host. Ho anche su questo tema, molto da raccontarvi e anticiparvi.

Quindi?

  • c’è ancora un mondo da inventare, non prendiamo tutto come “ormai lo hanno già fatto”
  • siate curiosi, sempre
  • commuovetevi senza vergognarvi e fatevi ispirare dalle vostre passioni
CONDIVIDI
Articolo precedenteProgettazione, accuratezza e metodo
Prossimo articoloHost Academy – novità e nuovi corsi nel 2018
CEO - Host S.p.A. Cosa faccio nella vita?! Sono un hoster, un albergatore possiamo dire, ma su internet. Il mio lavoro è ospitare chiunque voglia fare un sito internet (personale, aziendale, etc…) sui miei server. La passione per l'informatica è divetata quindi il mio lavoro e ci ho fatto nascere la mia azienda, con tutti i suoi brand, nell'ordine: DNShosting.it, JoomlaHost.it e Colt.Academy. Nel 2017 tutto si è unificato sotto un unico ed evocativo brand HOST.IT con la sua HOST ACADEMY per la parte relativa ai corsi di formazione. Potete seguirmi sul mio blog marcomangione.it e su twitter @MarcoMangione

2 Commenti

  1. Marco, hai ragione.

    Luisotti ha saputo emozionarci con il suo racconto, ed ha saputo stupirci perché i servizi che ci ha presentato in anteprima … quei “semplici brevetti” sono davvero utili e ti domandi “ma perché gli altri operatori non ci hanno mai pensato?”

    … e che sofferenza dover mantenere il riserbo ancora fino al 1 marzo :-))))

  2. Come sempre, Marco è un attento osservatore di ciò che è scritto tra le righe.
    In effetti, la nostra Vianova Mobile è un’offerta ispirata da due semplici principi: rispettare il valore del tempo dei nostri Clienti e garantire una trasparenza senza confronti.
    Gli innovativi servizi inclusi integrano infatti le potenzialità delle reti Fisse e Mobili, delle reti WiFi, dei PBX e degli Smartphone, contribuendo così a semplificare le comunicazioni aziendali.
    Per finire, il pieno controllo delle SIM, che possono essere gestita in completa autonomia, è consegnato finalmente nelle mani del Cliente.
    Buona innovazione a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome qui