Ecommerce Day 2015 – Torino: la multicanalità del commercio online

0
1197
ecommerce

Martedì 9 Giugno 2015 si è svolta a Torino, presso il Mirafiori Motor Village, la VI Edizione dell’Ecommerce day, organizzata come sempre da Jusan Network, digital agency specializzata nei servizi dedicati all’e-commerce.

Si è parlato di numeri e cifre per sottolineare il livello di crescita che l’e-commerce e la vendita online stanno raggiungendo: per il 2015 è stata stimata una crescita di quasi il 21% a livello globale, e dell’8% per quanto riguarda l’Italia. Numeri che fanno ovviamente riflettere sul futuro dell’e-commerce e sulla sua inarrestabile crescita. L’intervento da parte del Consorzio Netcomm ha illustrato una panoramica completa dell’andamento di questi dati e numeri di crescita a livello mondiale e a livello Italia.
Come per ogni tipo di attività commerciale però, bisogna tenere a mente che non è solo la vendita lo scopo pricipale, ma bensì conoscere i propri clienti e soddisfare i loro bisogni rispondendo alla domanda.

Il tema principale di questa sesta edizione è stato infati “Conoscere i clienti nell’era della multicanalità”, ovvero una strategia di vendita e comunicazione attraverso molteplici canali che si intrecciano e collaborano tra di loro.

Tra i numerosi interventi della giornata segnaliamo Marco Losito, Responsabile Marketing Gruppo FCA che ha raccontato come il rapporto tra mondo reale e mondo virtuale possa aumentare le vendite; Samuele Camatari, CEO di Jusan Network che ha ovviamente messo in luce gli aspetti fondamentali per la creazione di un e-commerce di successo portando anche molti casi di successo reali (presentati proprio dalle aziende citate), Luca Mastroianni, Country Manager di Prestashop Italia che ha illustrato le caratteristiche che hanno consentito a Prestashop di diventare la community di riferimento a livello mondiale per quanto riguarda l’e-commerce.

Inoltre ci sono stati interventi anche da parte di aziende come Facebook, che si trova al centro di una strategia di commercio online per quanto riguarda la multicanalità, e IBM che ha invece presentato nel dettaglio una nuova forma di commercio Customer to Business (C2B).

Infine segnalo anche la parte dedicata alle start-up, che hanno portato le loro esperienze personali nel mondo dell’ecommerce, per i più svariati settori commerciali: vendita di vini online (Doyouwine), arredamento e accessori da bagno (Rubinetteria Shop), bijoux fatti a mano (Raffaella De Angelis Creations), per finire con i pagamenti online collettivi (Squeezol).

Insomma, una bella panoramica su tutti gli aspetti relativi all’ecommerce e alla multicanalità al fine di sviluppare una strategia di vendita di successo, per soddisfare sempre i bisogni e le esigenze del cliente finale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteWP Days 2015: 2 giornate di seminari e formazione su WordPress
Prossimo articoloAggiornare Joomla!? Ci pensa il CMS Manager!
Web & Social Media Marketing - Host S.p.A. - Adoro la comunicazione, comunicare e interagire con gli altri. La mia mission nella vita è "non annoiarmi mai" per questo mi piace fare esperienze lavorative in ambiti diversi, purché ci sia l'opportunità di incontrare persone stimolanti e imparare cose nuove. Social addicted con una passione sfrenata per il nuoto, il rock e la fotografia. Mi trovate su Twitter (@AliceGallerani) e su LinkedIn linkedin/alicegallerani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome qui